Silenzi

SILENZI Quota96


3 commenti on “Silenzi”

  1. Francesco scrive:

    Gentilissima Onorevole Senatrice, 
    sono venuta a conoscenza della Sua interrogazione parlamentare rivolta al ministro dell’Economia, per sanare l’ormai annosa vicenda dei Quota 96.
    Mi fa piacere costatare che anche dei Senatori si muovano per fare sbloccare la questione, anche perché il famoso emendamento “per il ricambio generazionale” presentato al DL 90 non è giunto, nel suo iter, al Senato.
    Ritengo che questa Vostra iniziativa forse sarebbe stata auspicabile da parte dei firmatari di quell’emendamento, ma non mi risulta che ciò sia stato fatto. Ben venga quindi la Sua iniziativa!
    Volevo solo precisare alcune questioni di numeri:
    1) La platea di 4000 risulta da un conteggio effettuato dal MIUR ad ottobre 2013, da questi si dovrebbero defalcare
       – quelli che sono comunque andati in pensione il 1° settembre 2014 avendo raggiunto comunque  i requisiti richiesti dalla riforma Fornero, 
       – quelle donne che hanno optato, loro malgrado, con l’opzione donna e quindi con il sistema contributivo e infine
        – quelli che hanno usufruito della deroga alla legge Fornero, cioè che abbiano fruito di permessi per l’art. 33 comma 3 della Legge 104 del 1992 e per l’art. 42
        del Decreto Legislativo n° 151 (da dati non ufficiali questi ultimi si stimano intorno alle 800-1000 unità) il numero dei quali, per altro, è stato ampliato dal
        recentissimo Disegno di legge presentato ed approvato in tempi record il 1° ottobre ” Modifiche alla disciplina dei requisiti per la fruizione delle deroghe
       riguardanti l’accesso al trattamento  pensionistico”  Titolo breve: Deroghe accesso trattamento pensionistico.

         Da tutto ciò si deduce che la platea dei residui Quota96, chiamiamoli “i più sfigati” è ormai veramente limitata.

    2) La copertura prevista di 400 milioni su cui non tutti concordano a cominciare dalla Ministro dell’Istruzione, Onorevole Giannini, che a primavera
        ebbe a dichiarare che erano necessari 120 milioni di euro, ma anche l’Onorevole Boccia, Presidente della Commissione Bilancio alla Camera, in una
        recente intervista televisiva ha parlato addirittura di 100 milioni!
        Più volte i nostri Comitati quota 96 hanno presentato, ai vari Parlamentari che si sono interessati della vicenda, dei conteggi effettuati da noi e
        anche  secondo questi calcoli la copertura necessaria è di gran lunga inferiore ai 400 milioni.

    A questo punto sanare l’errore, con questi numeri ridotti, sarebbe veramente un’inezia per un governo che ,come dice Lei, sta cambiando il paese e riporto le sue parole: 
    ” …… dobbiamo farlo come già avvenuto per altre questioni, mantenendo fede ai nostri impegni e sanando gli errori prodotti. E’ una questione di credibilità”.

    Ringrazio Lei e tutti i Senatori che hanno sottoscritto la Sua interrogazione parlamentare e spero che sia la volta buona, poiché il senso di frustrazione e di ingiustizia subìta non ci consente di svolgere serenamente il nostro lavoro per il 3° anno oltre quelli dovuti.

    Prof.ssa Rosa Anna Saporetti a nome di tutti i Quota 96

    Inviata alla Puppato e a tutti i senatori che hanno firmato l’interrogazione.

  2. Donatella Cacco scrive:

    teniamo duro amici…
    sono orgoglioso di appartenere al “groppuscolo” di barava gente, bravi lavoratori che , nonostante la veneranda età di 62 e oltre non mollano e lottano per un sopruso senza eguali.
    Sono sceso a Roma da Padova per gridare con forza all’ingiustizia.
    Porto la notizia che solo a scuola mia se un anno fa eravamo in sei q96 ora uno è deceduto ( sic!) e due sene sono andati con la deroga per la Legge 104: totale il 50% in meno !!!
    fatte le opportune proporzioni……ora saremo si e no in 2000-2500.
    Hasta la victoria..
    Victor


Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...