Per il CCQ96, chi siamo?

Caro Salvatore, chi siamo noi del Comitato Lavoratori Quota96?
Un’altro gruppo o un blog dedicato?

La scomunica se si legge o si cita questo blog  pare sia ancora in vigore nel CCQ96!

Le parole d’ordine che passano di un presidio al MIUR e di azioni eclatanti in contemporanea nelle scuole per chi è impossibilitato a venire a Roma è indicibile anche solo come proposta sulla vostra pagina?
Franco Spirito

Salvatore S.
Ieri alle 10:18

AGGIORNAMENTO. Abbiamo mantenuto una linea propositiva ed essenziale per l’obiettivo dell’inserimento nell’ottava salvaguardia degli ex quota96scuola rimasti ancora in servizio in questo anno scolastico 2016/2017, i più penalizzati e costretti ad aggiungere un anno, due e qualcuno (maschio) anche tre anni ai quattro anni di servizio già trascorsi dal diritto negato a causa della riforma Fornero che, entrata in vigore nel corso dell’anno scolastico 2011/2012, ha impedito a chi stava facendo il suo ultimo anno di lavoro, con almeno 60 anni di età e 36 anni di contributi versati, il giusto pensionamento. E’ rimasto ormai l’unico caso, sia nel pubblico che nel privato, di lavoratori oggi ultrassentaquattrenni e con più di quaranta anni di contributi. Il parlamento è intervenuto più volte per sanare quello che la stessa ministra Fornero ha riconosciuto come un errore, lo ha fatto con proposte di legge, emendamenti, interrogazioni, interpellanze e ordini del giorno, ha deliberato affinchè si risolvesse la questione in tre commissioni parlamentari, quelle del lavoro, del bilancio e della cultura, ha persino votato in aula alla Camera all’unanimità su di un emendamento poi cassato in Senato con motivazioni risibili e accompagnate sempre dalla promessa di prossima soluzione positiva. Questo comitato civico, il più rappresentativo dei quota96 della scuola, evitando ogni ricostruzione non utile al momento, ha fatto due semplici proposte: 1) l’inserimento nell’ottava salvaguardia in discussione nella Commissione lavoro della Camera di un numero massimo di 2000 ex quota96; 2) un’audizione presso la stessa commissione di una delegazione che spieghi le ragioni e suggerisca le modalità operative per ottenere la pensione con decorrenza giuridica dal 1 settembre 2016 ed economica dal giorno di effettivo pensionamento che, a causa dei tempi di approvazione del provvedimento e del suo legame con la legge di bilancio, si presume possa essere realizzato dal 1 gennaio 2017. In quella commissione lavoro della Camera (pubblico e privato) tutti i parlamentari di ogni partito e movimento hanno presentato proposte per i quota96 della scuola mentre nel testo base del Presidente della commissione on.le Damiano, relatore on.le Gnecchi, non era presente la questione fino alla fine di luglio. Ma, per effetto di un nostro dialogo intercorso dal 20 luglio e per tutto il mese di agosto nonché per effetto di emendamenti presentati da altri gruppi dentro i quali si ipotizzava un numero variabile di destinatari fra 3000 e 1000 soggetti, siamo riusciti a convincere il relatore, on.le Gnecchi, di lasciare ancora aperta la questione. Quel testo base, a detta del relatore della legge, presumiamo con l’accordo del Presidente on.le Damiano, poteva essere rivisto con l’inserimento degli ex quota96 scuola a patto che il numero dei destinatari venisse stabilito dal Ministero dell’Istruzione, condizione indispensabile per avere una contabilizzazione e bollinatura della ragioneria dello Stato. L’on.le Gnecchi ha mantenuto la promessa chiedendo ufficialmente, nella sua qualità di relatore in commissione, che il sottosegretario presente (quello di riferimento e quindi del Ministero del lavoro) on. Bobba si attivasse presso il Ministero dell’Istruzione per avere quel dato. Oggi non sappiamo ancora se l’on. Bobba si è effettivamente attivato e se il Ministro Giannini intenda rispondere ad una richiesta istituzionale che proviene dal Parlamento della Repubblica Italiana (atti parlamentari del 2 agosto 2016). Dal mese di luglio, questo comitato civico ha preso contatti con altro gruppo e con blog dedicati per avere una posizione comune, prendere atto dei soli fatti e agire di conseguenza. Non serve l’audizione alla commissione lavoro e prenderemo per buono il numero Miur se arriva, quella posizione iniziale del comitato civico è dunque per il momento archiviata ma rimane nel cassetto. Oggi c’è da compiere un’azione forte e diretta verso il Ministero dell’Istruzione, abbiamo cominciato ma è probabile che occorra fare di più e farlo subito. Il sondaggio interno è propedeutico per qualunque azione futura. Siamo arrivati a questo punto. Entro pochi giorni bisogna decidere fra tutti i quota96scuola ancora in servizio una posizione e un’iniziativa efficace. I commenti costruttivi, sotto questo post, ci aiuteranno.

Patrizia B. Grazie sempre per il tuo impegno la nostra scelta d’azione spero, sarà una condivisa .
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 10:21

Valeria C. Sempre Grazie ! Pronta a qualsiasi cosa tu proponga!
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 10:24

Alba G. Tranquillo siamo ancora sulle barricate e faremo qualsiasi cosa utile al riconoscimento di questa immonda ingiustizia!
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 10:26

Elena A. Quasi rassegnata a fare i due anni che mi rimangono…però…però…però! E poi ho detto QUASI!
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 10:26

Mariaassunta V. Condivido ogni tua iniziativa.Grazie per l’impegno profuso…
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 10:26

Mauro B. D’accordo. ma se una commissione parlamentare non riesce a farsi dare un numero dal MIUR figuriamoci un comitato civico, almeno che non ci incateniamo tutti sotto il ministero …
Mi piace · Rispondi · 5 · Ieri alle 10:28

Maria Pia S. Sono disponibile a farlo. Parlo seriamente.
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 13:51

Enrica D.I. Il Miur sa che domani inizia un nuovo anno scolastico????
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 10:37

Giovanna Maria T. Grazie sempre per il tuo impegno Salvatore e per la tua chiarezza e precisione. Sono pronta a fare tutto quello che proporrai!
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 10:37

Lucia DiS. Grazie Salvatore per l’impegno e la dedizione alla causa che affligge il nostro gruppo.
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 10:50 · Modificato

Ika C. Grazie !pronta alla lotta 😦
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 10:55

Mariateresa F. Grazie e avanti fino alla fine del calvario
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 10:58

Fernando S. propongo uno sciopero della fame a rotazione di due o tre giorni da attuarsi presso gli ex provveditorati provinciali o comunque dove ci sia un po’ di visibilità, avvisando la stampa ecc. chiaramente lo farebbero soltanto i colleghi senza problemi di salute. io sono disponibile per oristano
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 10:58

Antonino T. Arch. Grazie per il tuo tenace impegno.
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 11:01

Emilia P. Grazie per l’impegno continuo, io temo che non si arriverà a nulla, ma sono pronta…
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 11:02

Vittoria C. (immagine di cane? che sbatte la testa al muro NdR)
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 11:13

Pasqualina V. Grazie , anche se credo che non ci daranno retta come hanno fatto in questi anni.
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 11:19

Mariaassunta V. Siamo demotivati e scoraggiati, ma proviamoci…
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 11:35

Concetta M. Scrivo a nome di mio marito A. Giuseppe anche lui quota96 grazie per quello che fate. Ha iniziato il penultimo anno ma é molto demotivato per questa enorme ingiustizia che lo stato non riesce a sanare
Mi piace · Rispondi · 3 · Ieri alle 11:36

G. Vittoria Se è un Q96 lo posso aggiungere all’elenco?
Mi piace · Rispondi · 20 h

Concetta M. Sì lo puoi inserire canncellando dall’elenco il mio nominativo M. Concetta erroneamente comunicato.Grazie e buon inizio anno a tutti i quotisti.
Mi piace · Rispondi · 1 · 17 h

Rita C. Io so dire solo GRAZIE, ma non saprei quale iniziativa proporre. Accetto le tue proposte Salvatore e grazie di cuore per il tuo impegno e la tenacia.
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 11:39

Lilly C. Io intanto scrivo tweet….
Mi piace · Rispondi · 5 · Ieri alle 11:52

Giovanni I. Sono d’accordo a qualsiasi iniziativa. Grazie ancora
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 11:56

Antonietta D. Io sono poco fiduciosa, ma disposta a fare qualunque azione per porre fine a questa….prigionia!
Buon inzio di anno a tutti….sperando di vedere presto la luce in fondo al tunnel.
Mi piace · Rispondi · 3 · Ieri alle 12:00

Rita DiB. Salvatore, tu parli di una posizione e di una iniziativa positiva ed efficace….In questi 4 anni abbiamo fatto di tutto e ci siamo fidati di tanti politici che ci hanno gettato fumo negli occhi!!…..,Quella capra della Giannini è sorda a qualsiasi nostra richiesta…per volontà di questo schifoso governo!!!! sappiamo più o meno…….quanti siamo??…E quanti seguono il nostro blog..????? Facciamo un sondaggio per vedere quanti sono disposti a mettersi in congedo per periodi lunghi…con relative certificazioni di ” stress…ansia…depressione…e quant’altro…facendoci decurtare solo il minimo previsto..(80 euro per i primi 10 giorni e basta!!)…….I sindacati se ne fregano!!!!!!!!Vogliamo creare disagio???? Si o No????!!!!!….Svegliaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 3 · Ieri alle 12:20

Anna Maria R. Io lo farò! 😈
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 12:38

Lilly C. Il sondaggio è operativo…post in alto di Vittoria Giordano !!!!!!!!!!!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 12:27 · Modificato

Carla C. Sei proprio un grande guerriero Salvatore Salerno e se vincerai griderò al miracolo.
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 12:31

Anna Maria R. Sono già decisa a far pagare caro ai bastardi quest’ultimo anno…pagheranno me e supplente…ben oltre la mia pensione. Quindi disposta a qualsiasi iniziativa. Grazie Salvatore ☺️
Mi piace · Rispondi · 3 · Ieri alle 12:41

Elisa S. M. Pronta a tutto…..mi sono persino incatenata a Genova e se posso far ancora qualcosa eccomi qui. Battagliera sempre.
Mi piace · Rispondi · 5 · Ieri alle 12:41

Barbieri R. SPERIAMO DI USCIRE DA QUESTO TUNNEL GRAZIE
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 12:49

Michela T. Pronta a tutto! Un saluto da Loano!
Mi piace · Rispondi · 4 · Ieri alle 12:50

Rita DiB. Ho 65 anni e in 41 anni di lavoro nella primaria…ho sempre lavorato con coscienza….come tutti voi……Lo scorso anno ho mandato alla media i miei alunni di quinta che ho seguito per 5 anni………Sono sempre stata ins.prevalente…cioè ho insegnato tutto tranne matematica,inglese e religione… ora ho diverse “opzioni”:prendere una prima classe(!!!!!!!) sempre come prevalente…o ” modulare”…in 2…3..classi… nell’area antropologica… e nelle varie educazioni..( musica..immagine..motoria…) Ambedue le opzioni…..mi ” atterriscono”…. perchè “..NON CE LA FACCIO PIU’!!!!!!!!”…….. Il preside ha disposto che tutti dobbiamo fare 22 ore frontali senza compresenze…e i genitori esigono ” la settimana corta”….(il sabato tutti a casa) il che comporta una massacrante distribuzione delle discipline in 5 giorni…Orario: ( 8- 13’30)…..Vorrei sapere dai colleghi come si sentirebbero……quale opzione sceglierebbero…..e a quanto dovrebbe ammontare ” la rabbiaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!”
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 12:52

Pasqualina V. Ho scelto l’opzione prevalente per rimanere solo in 2 classi e devo dire che mi sono trovata bene. Andare a giro per il plesso , con più classi noooooo !!!!
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 13:20

Rita DiB. Organizziamoci sul serio!!!!!!Come dice Anna Maria R. ….stiamocene a casa il più possibile e facciamoci pagare noi e il supplente (facendoci decurtare solo i primi 10 giorni…come ha legiferato quel porco nano di Brunetta!!!!!Siamo o no tutti “stressati…depressi…..ansiosi….esauriti ecc….??????Qualcuno ha anche altri acciacchi..come artrosi …problemi alla vista..o altro?????Chi più ne ha più ne metta!!!!!!!!!!Ma lo vogliamo capire o no che ci vogliono fare “crepare ” in servizio..??????Non abbiamo scelta!!!!!!!!!Basta fidarsi di questo o quell’altro politico!!!!!!!!!!!!! E ricordiamoci di votare NO al referendum!!!!!
Mi piace · Rispondi · 6 · Ieri alle 13:06

Valeria C. Rita, a scuola stannocol fucile spianato!!
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 13:15

Rita DiB. E noi procuriamoci le ” bombe a mano!!” Disagio!!!!!!!Dobbiamo creare un disagio micidiale!!!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 13:18

Elena A. Purtroppo il personale della segreteria non può essere sostituito. Le condizioni per nominare un supplente sono estremamente restrittive…si nomina SOLO in presenza di due titolari assenti quando l’organico è di tre assistenti. Io lavoro in una segreteria con 5 titolari, per cui capite bene che se dovessi assentarmi a lungo i miei colleghi sarebbero largamente penalizzati. Per questo motivo ho scelto il part-time (con conseguente decurtazione del già lauto stipendio!)
Mi piace · Rispondi · 23 h

Rita Di B. Elena A. Non tutti possono scegliere il part time……E oltretutto scegliendo il part time faremmo il loro gioco: fargli sborsare meno soldi…Ognuno è libero di fare ciò che vuole,anzi ciò che “può”..Anche se potessi io non lo fare per partito preso.
Mi piace · Rispondi · 22 h

Elena A. Certamente… io non mi sento di gravare sui colleghi e, in più, apprezzo la semilibertà che mi dà il part-time.
Mi piace · Rispondi · 22 h

Rita Di B. G. vittoria!!!Vedi quanti siamo disposti a starcene a casa “ad oltranza!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 13:08

G. Io ci starò e non mi farò venire più crisi ipertensive a scuola
Mi piace · Rispondi · 2 · 20 h

Rita Di B. Giordano Vittoria Brava Vittoria!!!!!! E vaiiii!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 20 h

Rita Di B. Il dott LodoloD’oria potrebbe darci qualche consulenza?………
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 13:15

Carla C. Stanotte, dopo un periodo che riuscivo a dormire fino a verso le 4, mi sono svegliata alle 01,30.
Ricomincia l’insonnia, l’ansia e lo stress!
E mi vogliono far insegnare dopo pranzo!
Non so se ne avrò la forza!
Tempi duri al 41esimo anno di servizio!
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 13:19 · Modificato

Rita Di B. Carla,fai di tutto per non dargliela vinta!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 13:33

Carla C. Certo ce la sto mettendo tutta, del resto ormai vediamo la luce in fondo al tunnel, ma non certo per opera loro!
Mi piace · Rispondi · Ieri alle 14:05 · Modificato

Vittoria C. mi sta venendo una crisi depressiva al pensiero di domani ….. aiuto!!!!!
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 13:17

Rita Di B. Salvatoreeeeeeee!!!!!!!Organizziamoci in azioni di forza!!!!!…….Basta coi politici da qualsiasi parte vengano!!!!!!Quante volte ci hanno preso per i fondelli fingendo di interessarsi!!!!Bastaaaaaaaaa!!!!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 1 · Ieri alle 13:22

Valeria C. Io sto dalle mie figlie da 2 giorni e sto in partenza perchè domani c è la presa di servizio. Tanta tristezza… vomito se ci penso… 41^ anno di servizio.BASTA!!
Mi piace · Rispondi · 5 · Ieri alle 13:28

Rita Di B. Siamo tutta gente che ha sempre dato l’anima in tutti questi anni!!!Abbiamo il diritto di dire “basta”!!!….Ma facciamoci furbi!!!!!!!……….
Mi piace · Rispondi · 2 · Ieri alle 13:32

Antonia M. (immagine di gatto che piange NdR)
Mi piace · Rispondi · 23 h

Valerio S. C. Se si fa certificato medico per 2000 che siamo, pagheranno 4000 stipendi e, in più, diamo lavoro ai supplenti. Io inizio dal 14 settembre….
Mi piace · Rispondi · 3 · 23 h

Rita Di B. Grande Valerio!!!!!!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 23 h

Lilly C. Mi sa che non gliene frega un accidente…..!
Mi piace · Rispondi · 23 h

Rita Di B. Non credo…..Se si assentassero ad oltranza circa 2000 insegnanti e guarda caso tutti ex quota 96 con patologie legate allo stress da lavoro scolastico…..senza peraltro farsi “ulteriormente”..svuotare le tasche…scoppierebbe un caso!!!! Come dice Valerio dovrebbero sborsare 4000 stipendi e non 2000!!!!
Mi piace · Rispondi · 23 h

Lilly C. Ribadisco il concetto….zitti muti sborserebbero. Non se ne accorgono nemmeno….
Mi piace · Rispondi · 22 h

Rita Di B- Lilly C. Scusa Lilly….non afferro.Che vuoi dire?
Mi piace · Rispondi · 21 h

Lilly C. Rapporti Inps Miur pessimi. I dirigenti Miur non sanno che succede alľInps e viceversa. Non ravviserebbero anomalie se docenti in malattia. Ordinaria amministrazione. Altro che caso nazionale….
Mi piace · Rispondi · 21 h

Rita Di B. Okay……che ci resta da fare?……
Mi piace · Rispondi · 21 h

Lilly C. Sentiamo che propone Salvatore…necessita fare pressione affinchè caccino i numeri!!!!!
Mi piace · Rispondi · 21 h · Modificato

Rita Di B. Lilly C. Cara Lilly,apprezzo quanto dici,ma io ho la netta sensazione che i numeri non li hanno cacciati in questi 4 anni e non li cacceranno mai…Secondo me ( e’ un’opinione..) loro aspettano che col passare degli anni alcuni di noi arrivino ai termini prescritti, altri vadano anticipatamente,altri ancora scelgano il part time,altri l’opzione donna e altri…..se li scelga il Padreterno!!Io mi incavolo così tanto perchè non è possibile che l’errore dalla stessa Fornero dichiarato per il comparto scuola ..sia stato ignorato !!! Ben tre governi non hanno rimediato a quell’errore ed è per questo che il Miur non fornirà mai i numeri…Tra l’altro la scuola pubblca è il settore dove lo Stato risparmia di più per favorire la privata!!! Stipendi da fame…e pensione a 67 anni!!!!!! E per di più il tfr forse dopo 2 anni dal pensionamento!!!!!Facciamoci venire qualche idea come dice Salvatore,per fare pressione!! Ma non le solite idee, sia pure meritevoli che non hanno prodotto nulla!!!!!! Ora ci vogliono azioni di “forza”….Io ho dato la mia idea…Fatevene venire delle altre!!!
Mi piace · Rispondi · 20 h

Lilly C. La tua rabbia è la mia. …le tue perplessità le mie….giocare con la vita delle persone è ignobile,ma tant’è. Non ho più voglia di rovinarmi la vita. Se c’è qualcosa da fare cmq lo farò nei limiti delle mie possibilità. Sentiamo Salvatore.
Mi piace · Rispondi · 20 h

Rita Di B. Lilly C. Okay Lilly
Mi piace · Rispondi · 19 h

Flora C.a scrivete tweet entro domani a #tecnicadellascuolachiedeperte …inondiamoli della nostra richiesta di avere numero ufficiale e entrare in VIII slavaguardia
Mi piace · Rispondi · 2 · 22 h

Rita Di B. Quando capirete che delle nostre richieste se ne fregano?????…Sono 4 anni che se ne fregano!!!!!!!!! Sapete cosa pensano di noi??….Che continueremo a fare richieste puntualmente inascoltate e continueranno aprenderci per i fondelli !!!!
Mi piace · Rispondi · 22 h

Maria Grazia D.V. Per dirvi come lavorano l’Inps e il Miur e quale coordinamento ci sia. Sentita stamattina dalla signora del sindacato che mi segue : una collega ha raggiunto i 41 anni e 10 mesi di contributi al 31 dicembre scorso, giusti giusti. Ha fatto domanda di pensione dall’1 settembre 2016. Il 12 agosto riceve un avviso che non ha contributi sufficienti e deve riscattare un mese per non so cosa. La poveretta corre a versare il dovuto. Adesso le dicono che non può andare in pensione e deve riprendere servizio! E’ una follia!
Mi piace · Rispondi · 22 h

Rita Di B. Non si rivolga ai sindacati!…Vada da un bravo avvocato!!!!!!!
Mi piace · Rispondi · 22 h

Maria Grazia DV. Questa del sindacato è una bravissima. Ha detto che farà fare causa per danni morali
Mi piace · Rispondi · 22 h

Rita Di B. Maria Grazia DV. Allora va bene!..Perfetto!!!!
Mi piace · Rispondi · 1 · 22 h

Angelo G. Ci sono… ma…
Mi piace · Rispondi · 22 h

Cicci C. ……….Varsi Anna M……presente ok grazie
Mi piace · Rispondi · 21 h

Rita Annamaria N.F. Salvatore non ti illudere che tirino fuori i numeri. all’epoca ho insistito fino all’inverosimile con la sottosegretario D’ Onghia perchè ce li comunicassero e addusse tante ciancie. non lo faranno mai . si darebbero la zappa sui piedi.
Mi piace · Rispondi · 2 · 21 h · Modificato

Salvatore S. Infatti teniamo nel cassetto la prima richiesta: 2000 exquota96scuola.
Mi piace · Rispondi · 1 · 18 h


5 commenti on “Per il CCQ96, chi siamo?”

  1. carla scrive:

    Mi sembra di essere tornata indietro di quattro anni! Quante volte, noi di “altro gruppo (forse folcloristico?)” e “blog dedicato”, non solo le abbiamo dette, queste cose, ma le abbiamo fatte???

  2. Iolanda scrive:

    Tutti i parlamentari ci hanno preso in giro.E’ iniziato un nuovo anno e siamo ancora in servizio! Perché non e’ stato fatto ricorso alla Corte Europea? Ci sono state gravi violazioni e ingiustizie. Ora organizziamoci per manifestazioni in varie città e andiamo alle feste dell’Unità con cartelli e megafoni. Consultiamo degli avvocati , però dobbiamo agire tutti insieme!

  3. Rispondo, scusate se lo faccio con ritardo ma oltre a questa cosa ho la mia vita privata e altri impegni. Chi siete voi? Per me siete il Comitato lavoratori quota96 ma, se parlo dentro un altro gruppo, siete un altro gruppo. Nel concreto sto inviando a Francesco Vertillo, non perché mi è più simpatico di chiunque di voi ma solo perché è mio corregionale e ho avuto indirizzo mail e telefono, sto inviando una bozza di comunicato considerando voi allo stesso modo dei miei interlocutori nell’altro gruppo (altro, cioè distinto) e blog (quello di Antonio Busato). E’ solo una bozza che vi pregherei di non pubblicare fino al 4 settembre, Francesco Vertillo mi dirà cosa ne pensate solo via mail. Vi chiedo questo per rispetto reciproco e per il rispetto che si deve avere verso chi ha ricevuto quella bozza stanotte. Considerate quella bozza come volete, se ci sono le condizioni per farne insieme una posizione e un comunicato mi batterò per farlo, altrimenti niente di gravissimo, si può proseguire nel dialogo per un tentativo di qualche mese, poi si rimane amici e, spero, nel rispetto e nella stima reciproca. Personalmente non ho alcun interesse privato ma considero un dovere andare fino alla fine di questa storia.


Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...