Home page

Quanto rimosso dall’Home Page, se vi serve, cercatelo nel sottomenù Old stuff

LC

Quota96

  La LOTTA CONTINUA!

Siamo stufi di aver pazienza,

insegniamo disobbedienza!

 30/9 Cesp e Presidio a Roma

 10 ottobre
SCIOPERO GENERALE
della Scuola

sciopero-ottobre14-piccola

 

Leggi il Comunicato stampa Cobas

Per chi avesse riposto nelle promesse renziane qualche aspettativa di provvedimenti governativi per Q96, si metta l’animo in pace …
… chi ha intenzione di continuare a lottare, trovi da questa nuova buffonata nuovi stimoli:

Intervista a Piero Bernocchi su: La Buona Scuola (testo in .pdf) Commento ufficiale dei Cobas

 … il nuovo percorso che spero possa essere unitario sulle iniziative, soprattutto visto il risultato della giornata di lotta del 29 agosto.
Comunicato Quota96 Cobas

  1. Il primo passo è che al primo collegio si dichiari la propria indisponibilità a collaborare con la Scuola e la sua dirigenza attenendosi solo a quanto prescrive il Contratto Collettivo Nazionale tutt’ora in vigore.
  2. Iniziative di lotta sui territori (vedi 1, 100, 1000 Carla)
  3. Proviamo una manifestazione unitaria Quota96 e Precari entro la fine di settembre accodandoci ad una delle loro?
  4.  … siamo … al lavoro per altre proposte innovative e manuale di non collaborazione.

Il 10 Ottobre SCIOPERO GENERALE della Scuola

Il Pretino e la Baldracca
di Dario Fo

 Renzie chi?

Leggi e guarda il suo discorso … penoso il suo inglese, le sue riforme? supercazzole prematurate

Dobbiamo cacciarlo, con la lotta!

4s

Resta solo la lotta di chi vuole abbattere la riforma Fornero, con noi in testa per la palese violazione dell’anno saltato, il famigerato 31/12/2012 desaparecido dalle circolari di pensionamento MIUR.
Resta la lotta sui territori, dove è possibile organizzarsi, e ovunque vadano a mettere la faccia in pubblico i ras del MIUR, con Flash Mob e pressando sulle pensioni e quota 96, ribadisco l’importanza delle alleanze di cartello. Il tempo è finito.

Non dobbiamo mollare, insieme a tutti gli alleati trovati.
Lotta dura per il diritto alla pensione!

Tutti gli articoli che Carlo Bertani  mi ha mandato sono sempre disponibili dalla pagina Okkio per okkio .

Saranno pubblicati a tutti tutte articoli, analisi e/o proposte articolate. (devono essere firmati).

Il sito non costituisce testata giornalistica, non ha comunque carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.” Le foto e i contenuti sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione dei contenuti.

5.278 commenti on “Home page”

  1. Francesco scrive:

    È più complesso. Si calcola con tre diverse regole fino a 92, poi fino 2011 e dopo2011.Fino 92 ultimo stipendio poi media, infine contributivo, semplificando.
    Si perde un po’,nel mio caso invece sto lavorando inutilmente in quanto nel 2011 era arrivato quasi a 40 anni, ho solo nove mesi contributivo e quindi questi ultimi anni non aggiungono niente in quanto hanno stabilito che non si può averepensione maggiore di quella piacerebbe avuto con il retributivo.La maggioranza si trova tra questi estremi o perde o non ci guadagna.
    Semplificando il contributivo da rendimento piùbasso del retributivo e quindi più
    Anni si resta nel contributivo, più ci si rimette, ma se aumentano gli anni di lavoro oltre i 40 si può compensare in parte.

    2060

  2. Francesco scrive:

    Spero di non avere pasticciato con italiano più di tanto, e saltata qualche frase

  3. Francesco scrive:

    Per tutti i Romani e vicini

    Avviso oggi 16 accanto alla piazzetta, vicino alla sede del PD in via del Nazareno, qualcuno vada a fare compagnia a Francesco V..
    Oggi riunione della segreteria PD, si cercherà di incontrare la responsabile scuola Puglisi.

  4. carla scrive:

    @Francesco
    Caro Francesco, grazie. Mi hai messo la pulce nell’orecchio. Chiederò di nuovo spiegazioni. Può darsi che le polverose carte della ricostruzione contengano errori, ma anche l’altro giorno qualcuno mi ha detto che del preruolo si riconosce al max cinque anni.

  5. Francesco scrive:

    Ai fini della ricostruzione carriere si riconoscono 4 anni più due terzi deli altri anni.
    Esempio 7 anni preruolo interi, non si valutano gli anni scolatci se non hai fatto almeno 180 giorni.
    Dei sette anni 4 + due terzi di sette meno 4 che da ttre e quindi altri due per un totale AI FINI DELLA CARRIERA DI 6 ANNI. Invece per la pensione valgono tutti i giorni in cui si è lavorato.
    Se anno hai lavorato 3 mesi sono validi e si sommano a tutti gli altri periodi.MA anche dei hai lavorato 10 giorni in 1 anno, sono 10 giorni validi.

  6. Francesco Vertillo scrive:

    Oggi alle ore 16 davanti alla sede del p.d. via del nazareno a Roma ci troviamo per parlare con la responsabile scuola F. Puglisi o altri membri della direzione(a cominciare da renzino).

  7. Roberta15/1/51 scrive:

    Vengo al presidio al ministero.A che ora vi trovo?

    • Francesco scrive:

      Intorno all14, in quanto il convegno finisce intorno a quell’ora.
      Forse prima andiamo a Montecitorio, perchè la Giannini alle 13,30 ha un’audizione alla Commissione Cultura, ci saranno anche altri al MIUR a quell’ora.
      Stiamo ragionando di minuto in minuto, per cui chi si trova a Roma prima, potrebbe passare da Montecitorio prima di andare al MIUR.
      Qualcuno di noi potrebbe passare prima da MOntecitorio per parlare con i parlamentari della commissione..
      Per chi vuole andare direttamente al MIUR, l’appuntamento è in Viale Trastevere 76.

  8. quota96 scrive:

    10 gennaio Bologna RSU VS Fornero
    17 gennaio Roma
    25/26 marzo Roma
    8/9 aprile Roma
    16 maggio Cascine di Buti (PI)
    2 luglio Roma
    7 agosto Roma
    29 agosto Roma
    30 settembre Roma

    ;-) mia moglie sospetta che abbia un’amante a Roma …

  9. Ivana52 scrive:

    @ Carla
    continuo a non capire la tua situazione pensionistica.
    Sei tu hai lavorato in un dato anno anche pochi mesi quelli sono da conteggiare per la tua pensione !!!!!! (e se la scuola ha pagato i contributi -quando è statale è un “must”, magari li ha pagati facendo qualche pasticcio, ma li ha certamente pagati- se invece è privata può anche non averli pagati, ma allora tu li puoi riscattare)

    Altra cosa, come ha già chiarito Francesco, è la ricostruzione di carriera. Per quella contano al 100% i 4 anni anni precedenti l’immissione in ruolo, gli altri nella misura dei 2/3.

    Ma sono due cose completamente diverse.

    • Francesco scrive:

      @ Carla

      O io e Ivana non abbiamo capito la tua situzione, tanto per capirci , io il primo anno, appena laureato a gennaio ho iniziato a fare supplenze, ma ho lavorato circa 4 mesi, senz astipendio estivo, poi ho ripreso a settembre e l’anno successivo ho perso un po’ gi giorni all’inizio tra una supplenza e l’altra, ma escluso il primo anno ho sempre fatto 180 giorni con estate pagata.
      Sono quelle brevi interruzioni anche di pochi giornio che mi hanno fregato, ma tutti i giorni sono considetati ai fini pensionistici.
      Insisto vai da un Patronato, posso sbagliarmi, per il riscatto è più complicato e a questo punto molto oneroso.

      • carla scrive:

        Vi ringrazio tutti, ho già preso appuntamento. oggi non ho avuto tempo di riguardarmi le carte. Boh? Magari mi sono confusa io, sono stanchissima e decotta. Grazie, ancora.

  10. quota96 scrive:

    Francesco V. di Catania è riuscito oggi a farsi notare da La7 e Mentana ci ha citato, correttamente nel TG.
    Domani vediamo di bucare ancora i media nazionali … Ci vediamo a Roma?

    • Marco Punzi scrive:

      Io sono in attesa di Marozzi gran turismo a Fasano. Salvo è già in carrozza. A domani! Ciao

    • Rossella incagnone scrive:

      Si,Franco,domani alle cinque meno un quarto levataccia:alle sei e cinquanta volo per Roma.
      E buchiamoli questi media…!
      buona notte.

    • Roberto Casteddu scrive:

      ciao..ho notato i cartelli di Q96 nell’intervista…ed ho pensato di provare a bucare lo schermo ogni volta che ci sono delle interviste nei TG nazionali. L’ho proposto anche agli amici di Fb…se pagassimo un caffè a quel tipo particolarmente invadente che con una penna in bocca si fa vedere in tutte le tv nazionali? ve lo immaginate con un cappellino Q96 in testa?…del resto verrebbe anche meglio alla tv…mettiamogliela così…o paghiamogli uno zibibbo ogni gg…ajò

      • Giancarlo Bruti scrive:

        Quel tipo con la penna in bocca si chiama Fortini ed è pagato da alcuni giornalisti per comunicare loro quando esce o l’uno l’altro politico. Non è mica poi tanto scemo…

  11. alessandro navacchia scrive:

    QUALCUNO sta arrivando in treno a ROMA TIBURTINA ?

    io ci sarò alle 10:08, se arriva più o meno a questa ora è ha piacere di andare al CESP assieme… me lo fa saper QUI ???

    alessandro

  12. quota96 scrive:

    Dopo il CESP il presidio al MIUR … negativo il risultato numerico, negativo il responso che il funzionario dott. Giacomo Molitierno ha dato alle domande di Venere Anzaldi Quota96 Cobas.
    Il MIUR non ha alcuna intenzione di ricontarci, senza una pressione diretta e precisa della politica. Il sondaggio del 2013 era un sondaggio e tale resta senza alcun dato ufficiale.
    L’INPS scarica sui ritardi del MIUR la comunicazione deil pensionamento con la salvaguardia dell’art. 11bis (usufruttuari della legge 104 nel 2011) Di nuovo il dott Molitierno non ha voluto prendere alcun impegno di prorogare la consegna delle domande di pensionamento oltre il 7 ottobre se non arrivano le lettere INPS in tempo. Tutte le risorse sono dedicate a La Buona Scuola renziana … se il dio di Rignano lo concederà forse potremo andare nel 2015 …. se i soldi basteranno … se il cazzaro lo deciderà …

    Il 10 ricacciamogli in gola le 136 pagine virtuali, le chiamate dirette dei presidi, gli aumenti al merito ma solo dei 2/3, l’aumento dei carichi di lavoro per supplire i colleghi assenti, la stratificazione della categoria a chiamata diretta del preside/padrone, la cooptazione dei lecchini, la valutazione dei quiz …
    10 ottobre Sciopero Generale. Scendiamo in piazza!

    • Dario Casini scrive:

      Per chi c’era è stata giornata positiva condivisa con “gente bella” e sveglia.
      Il 10 se possibile essere a Roma dove credo sia importante far capire che siamo in tanti ad avere la dignità dell’impegno contro l’arroganza degli incapaci e dei leccac…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...